Schia

Schia

La stazione sciistica di Schia Monte Caio è situata in Emilia Romagna, in provincia di Parma, nel cuore dell’Appennino Tosco Emiliano. La posizione favorevole fa sì che Schia venga scelta anche dagli sciatori toscani (soprattutto del Nord) e liguri. La località di Schia è adagiata alla base del Monte Caio, nell’appennino Parmense, ed è compresa all’interno del comune di Tizzano Val Parma; è raggiungibile in poco meno di 1 ora dal centro di Parma e in poco più di un’ora e mezzo dal centro di Massa.

Il comprensorio di Schia dispone di 4 impianti di risalita: 2 skilift, 1 tapis roulant e 1 seggiovia biposto. Ci sono 10 piste da discesa per un totale di 15km. L’offerta non termina qui in quanto è presente persino un anello di fondo della lunghezza di 2km. L’altitudine media delle piste va da 1200 a 1500 metri sopra il livello del mare, e questo fa sì che la stagione sciistica perduri per tutto l’inverno. In condizioni particolarmente critiche entrano in funzione i cannoni da neve, capaci di garantire un innevamento artificiale di qualità durante tutta la stagione.

Schia è il paradiso per i principianti e sciatori intermedi, in quanto l’area sciistica è prevalentemente dedicata a loro. Ma non c’è nessuno che si annoia, perchè oltre alla pista da fondo della quale abbiamo già parlato è presente anche un baby park, capace di divertire i bambini e far divertire i genitori, ed un frequentato snow park, denominato con un simpatico gioco di parole ParKaio, all’interno del quale i numerosi appassionati di freestyle troveranno pane per i loro denti grazie a salti, rail e box. Lo snow park è previsto di un moderno impianto di illuminazione, e ciò lo rende usufruibile anche in notturna.

Il comprensorio sciistico di Schia Monte Caio si snoda su due versanti, collegati da dei semplici raccordi. Il versante esposto verso est, dominato dal Monte Caio e la cui cima più elevata è Costa Grande, prevede due impianti di risalita che servono tutte piste rosse (le principali e le varianti). Dal lato ovest invece si potrà arrivare sino al Corno di Caneto, ad un’altitudine di 1430m. s.l.m., grazie alla seggiovia biposto del Pian Delle Guide, che serve due piste nere, una rossa e una blu. A valle, un pratico campo scuola addestrerà alla perfezione tutti coloro che si stanno cimentando per la prima volta nella disciplina e nell’apprendimento dello sci.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre localita' sciistiche consigliate

  • Cerreto Laghi

    Cerreto Laghi

    Nel cuore dell’Appennino Tosco-Emiliano sorge la stazione sciistica di Cerreto Laghi. Situata a soli 2km dal Passo del Cerreto e […]

  • Monte Cimone

    Monte Cimone

    Nel cuore dell’Appennino Modenese, il Monte Cimone svetta fino ai 2.165 mt sul livello del mare e ospita la più […]

  • Corno alle Scale

    Corno alle Scale

    Il Corno alle Scale è una montagna di 1945 metri s.l.m. chiamata così per la forma frastagliata e spigolosa della […]


follows



Google+

MondoNeve su Facebook