Val di Fassa

Val di Fassa

La Val di Fassa, in Trentino, è uno dei comprensori sciistici delle Dolomiti, un paradiso bianco patrimonio dell’Unesco. Elemento caratterizzante del luogo è la presenza della minoranza etnica dei Ladini, di cui risuonano in ogni angolo la cultura e i sapori.
Si potrebbero tranquillamente definire questi luoghi come il tempio della neve: infatti, le ski aree nel comprensorio della Val di Fassa sono ben nove (e ci si può spostare da una all’altra con gli appositi servizi di skibus, oppure, in alcuni casi, direttamente sci ai piedi), mentre gli ski tour sono tre (se escludiamo il giro Sellaronda lungo quasi 40 km, meglio conosciuto come Giro dei Quattro Passi: Sella, Pordoi, Gardena e Campolongo); sono presenti 2 snowpark, e 130 km di piste da sci perfettamente battute e sempre in condizioni ottimali grazie alla presenza di moderni impianti di innevamento artificiale. Lo spostamento in questa imponente rete di piste, parchi, strutture e percorsi è favorito dagli oltre 80 impianti di risalita, tutti modernissimi e veloci.

Sci di fondo

La valle offre un’ampia scelta di percorsi e anelli di sci di fondo per un totale di circa 50 km di piste, che diventano 70 con il percorso della mitica Marcialonga, la grande classica dello sci nordico che ogni inverno, l’ultima domenica di gennaio, attira migliaia di appassionati da tutto il mondo, grandi campioni o semplici esperti, che si sfidano nell’incantevole scenario delle valli di Fiemme e Fassa. In quota si trovano l’anello del Ciampac e il Centro Fondo Alochet al Passo San Pellegrino, per sciare fino a stagione inoltrata. L’anello illuminato Ciancoal di Pozza di Fassa offre la possibilità di sciare anche in notturna.

Altri sport sulla neve e vacanze in famiglia

Non solo quindi lo sci alpino e quello nordico, ma anche lo sci notturno (nelle due piste illuminate a fondovalle, l’anello Ciancoal e Pozza di Fassa), lo sci di fondo a cui sono dedicate in totale cinque aree (Passo San Pellegrino-Alochet, Mazzin-Campitello di Fassa, Pozza di Fassa, Canazei e Alba-Ciampac), e anche quello fuori pista; ma gli sport alpini tradizionali non sono gli unici ad essere praticati in val di Fassa: infatti tra le molte proposte di questi luoghi incantevoli abbiamo gli itinerari per le camminate con le ciaspole, il Nordic Walking (vale a dire l’esercizio della camminata sportiva in montagna) l’emozionante attività di arrampicata sulle cascate di ghiaccio, deltaplano, parapendio, discese con lo slittino e molto, molto altro ancora.

I bambini ospiti in Val di Fassa sono sempre ben accolti, nelle molte strutture dedicate proprio al mondo dei piccoli. Innanzitutto, in ognuna delle ski area troviamo delle piste baby, per le loro prime discese; inoltre è possibile apprendere le tecniche fondamentali nei campi scuola, con maestri altamente qualificati e animatori, che rendono l’apprendimento un piacevole gioco; infine non bisogna dimenticare il servizio di assistenza Kinderland, offerto alle famiglie dalla scuola di sci Marmolada-Canazei, e comprensivo di corso di sci, per regalare divertimento ai piccoli, ma ai genitori qualche ora per il relax e la libera esplorazione di questo magnifico comprensorio e delle molteplici opportunità che offre.

Freestyle & Freeride

Per gli appassionati della tavola e dello sci freestyle, la Val di Fassa offre diverse occasioni di divertimento, salti ed acrobazie negli snowpark (Ston8Belvedere Park) attrezzati con rails,box, jump e paraboliche per sfidare la gravità con evoluzioni mozzafiato. Da non perdere il nuovo Col Margherita Freeride Experience, un percorso formativo al Passo San Pellegrino per avvicinare i rider a questa pratica nel modo corretto e in condizioni di massima sicurezza.

Ospitalità e Cultura Ladina

Chi invece preferisce arricchire la propria conoscenza della cultura ladina e del territorio, potrà approfittare del vario programma di visite guidate ai centri storici della valle ed ai musei delle zone limitrofe, per trascorrere ore piacevoli, in compagnia di esperti e conoscitori della cultura locale. Soggiornare in Val di Fassa significa anche lasciarsi corteggiare dai sapori tipici della cucina ladina, esaltati dagli eccellenti vini trentini che solitamente li accompagnano. Difficile resistere all’invito di una cena in uno dei ristoranti o dei rifugi caratteristici, da raggiungere con gli sci o con i gatti delle nevi. Numerosi sono ance i pub e i locali dove trascorrere serate in piacevole compagnia per concludere al meglio le lunghe giornate di divertimento sulla neve.

Iscriviti alla newsletter di MondoNeve

Ricevi le ultime news dal mondo della neve e le migliori offerte vacanza direttamente nella tua e-mail.

Altre localita' sciistiche consigliate

  • Merano 2000

    Merano 2000

    Il soleggiato comprensorio sciistico di Merano 2000 è un invito a lasciare la città con la Funivia, che in soli […]

  • Lavarone

    Lavarone

    Lo Ski Center Lavarone è uno dei comprensori sciistici del Trentino orientale, situato sull’Altopiano di Folgaria-Lavarone-Luserna, facilmente raggiungibile da Vicenza, […]

  • Alta Badia

    Alta Badia

    L’Alta Badia è una delle aree sciistiche più famose d’Italia, si trova nel cuore delle Dolomiti tra i 1.400 ed […]


follows



Google+

MondoNeve su Facebook